Cresce la raccolta dei Raee, ma sono solo 4 le province virtuose

Cresce la raccolta dei Raee, ma sono solo 4 le province virtuose

A far la differenza, conclude Tina Napoli, “la capacità degli amministratori di implementare nei territori politiche nazionali ed obiettivi europei, gli investimenti in infrastrutture dedicate, a partire da una più capillare presenza di specifici centri di raccolta, ma anche la capacità di fare rete tra i vari soggetti della filiera direttamente interessati con le amministrazioni pubbliche e la società civile organizzata”.