Greenpeace in azione a Taormina, 21 mln di migranti ambientali ogni anno

Greenpeace in azione a Taormina, 21 mln di migranti ambientali ogni anno

“I Paesi del G7 devono mandare un forte messaggio al presidente Donald Trump – continua Onufrio – È inaccettabile che gli Stati Uniti si sottraggano agli impegni assunti in fatto di politiche climatiche. Il futuro di milioni di persone che abitano aree vulnerabili alle conseguenze dei cambiamenti climatici è a rischio. Bisogna accelerare le politiche in difesa del clima e la transizione verso le energie rinnovabili. Molti Paesi si stanno già muovendo in questa direzione, il G7 deve assumere la leadership per guidare questo cambiamento”.