Per ogni mille tonnellate bioplastiche 60 nuovi posti di lavoro

Per ogni mille tonnellate bioplastiche 60 nuovi posti di lavoro

“Se riuscissimo a portare tutta l’Italia allo stesso livello, cioè a zero rifiuto organico a discarica, potremmo contare su una decarbonizzazione ulteriore di 5 milioni di tonnellate di CO2, che è un valore molto importante”, sottolinea Bastioli. E già in Italia circa 150 Megawatt di energia vengono prodotti da biogas, vengono raccolte 1,7 milioni di tonnellate di compost di elevata qualità e 280mila tonnellate di carbonio di alta qualità vengono reimmesse nel suolo. Al momento “è un business da 1,7 miliardi di euro, con 9mila posti di lavoro che sono stati creati”, spiega l’amministratore delegato di Novamont.