G7 Ambiente, dichiarazione finale adottata all’unanimità. Postille Usa su clima e banche di sviluppo

G7 Ambiente, dichiarazione finale adottata all'unanimità. Postille Usa su clima e banche di sviluppo

Ma al termine di questo G7 Ambiente ci sono anche le parole di Scott Pruitt, direttore dell’Epa, l’Agenzia federale per l’Ambiente degli Usa: “L’accordo di Parigi non è l’unica strada per fare progressi”, dice. Alla discussione sul clima “ci siamo avvicinati con una posizione di forza e chiarezza”. In particolare, aggiunge Pruitt, il consenso raggiunto oggi “rende chiaro che l’accordo di Parigi non è l’unico meccanismo per la gestione dell’ambiente” e dimostra anche che “il nostro impegno per le conversazioni oneste rappresentano la pietra angolare di un dialogo internazionale costruttivo”.