Shopper ‘neri’, se il nuovo pizzo si paga in plastica illecita

Shopper 'neri', se il nuovo pizzo si paga in plastica illecita

Un’illegalità che “sta diventando una piaga – spiega il presidente di Assobioplastiche Marco Versari nel dossier di Legambiente – sono necessari più controlli e più sanzioni e anche Camere di commercio e associazioni di categoria devono iniziare ad agire. Il settore degli shopper per asporto merci vive una condizione di illegalità inarrestabile con 60 buste su 100 in circolazione assolutamente fuori norma”, una situazione in cui la legge dello Stato “soccombe al malaffare, alla concorrenza sleale, alla criminalità”.