Bonifica ecosostenibile, un bosco in fabbrica per risanare il suolo inquinato a Marcianise

Bonifica ecosostenibile, un bosco in fabbrica per risanare il suolo inquinato a Marcianise

“Le scelte compiute da Cobat a Marcianise – sottolinea Silvia Velo, sottosegretario del ministero dell’Ambiente, nel corso della visita all’impianto – sono perfettamente in linea con gli indirizzi europei e nazionali per le bonifiche sostenibili. Già con l’adozione del Testo Unico Ambientale è stata indicata la strada maestra in tali interventi, fatta di riutilizzo dei materiali, riduzione dei rifiuti e ottimizzazione delle risorse. E il ministero dell’Ambiente che rappresento sta lavorando molto su progetti sperimentali e di ricerca relativi a tecnologie basate sulla bioremediation, in particolare proprio nei Siti di Interesse Nazionale, dove negli ultimi cinque anni vi è stata una riduzione di circa il 10% di interventi tradizionali, dunque di quelli fatti di scavi e smaltimento del suolo contaminato”.