E’ l’acqua la prima vittima del disordine climatico. La parola ai protagonisti

E' l'acqua la prima vittima del disordine climatico. La parola ai protagonisti

Secondo l’Unhcr oltre 250 milioni di persone saranno trasmigate da qui al 2050 a causa delle condizione meteorologiche estreme, la riduzione delle riserve di acqua e il degrado delle terre agricole. Tema al centro del Summit Internazionale “Acqua e Clima. I grandi Fiumi del mondo a confronto”, presentato oggi a Palazzo Chigi e che si svolgerà dal 23 al 25 ottobre nella Sala della Protomoteca a Roma.