Libri di testo, meglio la carta anche per i millennials

Libri di testo, meglio la carta anche per i millennials

“La carta, che molti pronosticavano destinata a un declino inarrestabile con l’avvento del digitale, è ancora più viva che mai, anche nel settore dei libri, dei giornali e delle riviste. Lo dimostrano anche i dati della raccolta differenziata di carta e cartone a Milano: 77.900 tonnellate/anno, pari a una media pro capite di 59,4 kg per cittadino. Rappresentando quasi il 12% dei rifiuti urbani raccolti da Amsa, carta e cartone sono la frazione di raccolta differenziata più consistente a Milano dopo i rifiuti organici”, sottolinea Emilia Rio, presidente di Amsa Gruppo A2A.