Packaging green, premio per l’innovazione

Packaging green, premio per l'innovazione

“Grazie agli ottimi risultati ottenuti con la raccolta differenziata nazionale, nella produzione e nel riciclo di carta e cartone, l’industria cartaria italiana è tra le prime in Europa immettendo nel solo 2017 4,8 milioni di tonnellate di imballaggi cellulosici, con un tasso di riciclo che si fissa all’80% e un tasso di recupero complessivo che si attesta all’88% – osserva Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco – Di pari passo con gli ottimi risultati in termini di raccolta e riciclo, l’industria cartaria è un settore che ottiene obiettivi sempre più alti anche dal punto di vista ambientale: a livello nazionale in 20 anni il consumo di energia si è ridotto del 20% e nell’impiego di risorse idriche il 90% è acqua di riciclo”.