Più rifiuti che conchiglie

Più rifiuti che conchiglie

Ma a preoccupare è anche ciò che non si vede, ovvero le microplastiche: i rifiuti infatti non spariscono, ma si degradano e si frammentano in pezzi sempre più piccoli che hanno una via facilitata per entrare nella catena alimentare e contaminarla. Le spiagge oggetto dell’indagine di Legambiente sono state 22 in Campania, 15 in Sicilia, 7 in Calabria, 7 nelle Marche, 6 in Puglia, 4 nel Lazio, 4 in Basilicata, 3 in Sardegna, 3 in Toscana, 2 in Veneto, 2 in Molise, una in Emilia-Romagna, Abruzzo e Friuli-Venezia Giulia.