Più tornado violenti nel Mediterraneo per riscaldamento globale

Più tornado violenti nel Mediterraneo per riscaldamento globale

In questo studio i dati numerici raccolti dal Cnr sono stati elaborati dall’Enea con il software Esri-Arc-Gis, che ha prodotto una mappa capace di visualizzare geograficamente il fenomeno ed evidenziare il ruolo dell’orografia nello sviluppo del tornado. Nel caso del tornado al largo di Taranto, la Sila, la catena montuosa che attraversa la Calabria, ha contribuito a creare le condizioni di vento per la formazione del fenomeno violento.