La scienza conferma la biodegradabilità marina della bioplastica

La scienza conferma la biodegradabilità marina della bioplastica

“Ciò permette di ridare ai suoli humus di qualità, con il duplice effetto di contrastare la perdita di fertilità e di massimizzare il carbon sink. Un approccio che permette al contempo di prevenire l’inquinamento delle acque, per l’80% imputabile alla cattiva gestione dei rifiuti sulla terra”, conclude Bastioli.