Il villaggio degli agricoltori di Coldiretti è a basso impatto

Il villaggio degli agricoltori di Coldiretti è a basso impatto

Secondo Andrea Di Stefano, responsabile progetti speciali di Novamont, “la partnership con Coldiretti ci consente di far conoscere ad un numero molto vasto di persone il valore dei nostri materiali compostabili e con essi l’importanza della raccolta differenziata della frazione organica dei rifiuti che, trasformata in humus attraverso il compostaggio industriale, diventa risorsa strategica con cui combattere l’erosione dei suoli”.