Pneumatici ‘neri’, ogni anno fino a 40mila t. sul mercato italiano

Pneumatici 'neri', ogni anno fino a 40mila t. sul mercato italiano

Tra le azioni auspicate: l’istituzione del Registro dei produttori e degli importatori di pneumatici e aggiornamento almeno semestrale della Banca Informativa Pneumatici (Bip), già esistente presso il ministero dell’Ambiente; istituzione presso il ministero di un Ufficio di controllo dei soggetti autorizzati alla raccolta di Pfu (consorzi e individuali); la costituzione di una task force tra forze dell’ordine e Agenzia delle Dogane, per contrastare i fenomeni di vendita in nero di pneumatici, i traffici e gli smaltimenti illegali di Pfu; istituzione di un Tavolo permanente di Consultazione presso il ministero con i sistemi collettivi di gestione dei Pfu e le associazioni di rappresentanza delle imprese di filiera.