Eataly a Expo 2015

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

  • Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso compostabile al 100%

Eataly a Expo costituisce il primo esempio di pasto servito utilizzando monouso completamente compostabile. Attraverso questa scelta, la catena di ristoranti ha confermato non solo la sua vocazione verso la sostenibilità ambientale ma anche il suo sostegno al progetto strategico di NOVAMONT in direzione della creazione del modello “zero rifiuto organico in discarica”: partire da materie prime rinnovabili (locali e non food) con cui ideare e produrre manufatti interamente realizzati in Italia che a fine vita si trasformeranno in fertile compost.

Le stoviglie in MATER-BI utilizzate da Eataly sono piatti tondi, ovali, ciotole, piattini dessert, bicchieri, coppette e posate e sono caratterizzate da un contenuto di materia prima rinnovabile che arriva all’80%, compostabilità conforme allo standard internazionale EN13432.