Prodotti in Mater-Bi per la 56^ edizione dell’Aegean Sailing Rally

Dal 19 al 29 luglio, solcando le onde del Mar Egeo, imbarcazioni provenienti da tutto il mondo parteciperanno alla 56^ edizione dell’Aegean Sailing Rally: la regata, organizzata annualmente dall’HORC – Hellenic Offshore Racing Club, consistente in quattro gare in mare aperto. Ciascuna tappa si concluderà con l’approdo ad un’isola greca: Faliron, Astipalaia, Milos e Sounio.

Iconico punto di partenza sarà la baia di Paleon Faliron, dove si trova l’incrociatore Georgios Averof che, nel dicembre del 1912, contribuì alla vittoria della flotta greca sulle corazzate ottomane. Nel ricordo di quello scontro epico, la nave funge oggi da museo.

Le barche a vela che gareggeranno presentano diverse lunghezze e dimensioni per le quali sono previste due differenti sezioni, al fine di rendere equa la competizione.
Allo sport e alla passione per la navigazione si aggiunge, inoltre, l’attenzione per l’ambiente. Il rispetto delle pittoresche isole che ospiteranno i concorrenti e gli appassionati durante tutto l’arco della manifestazione, nonché del meraviglioso mare che accoglierà le imbarcazioni, sarà garantito dai prodotti sostenibili impiegati dagli organizzatori.

30 imbarcazioni utilizzeranno, per lo smaltimento dei rifiuti, sacchi biodegradabili e compostabili prodotti da Polycart e realizzati in Mater-Bi. Così come in  Mater-Bi saranno i piatti forniti da Ilip, nonché le posate e i bicchieri forniti da Ecozema. Grazie a questa scelta, una volta concluso il pasto, i partecipanti potranno gettare le stoviglie nei sacchi dedicati alla raccolta della frazione organica, assieme ai residui di cibo, riducendo l’impatto ambientale della manifestazione.

La biodegradabilità e la compostabilità del Mater-Bi, certificate secondo lo standard UNI EN 13432, permettono a questa peculiare bioplastica di trasformarsi, una volta avviata agli impianti di compostaggio, in ottimo compost. In seguito, tale miscela di sostanze umiche può essere usata in ambito agricolo per la coltivazione dei terreni.

Per maggiori informazioni: www.aegeanrally.gr/index