Sostenibilità e creatività alla 31^ edizione di Festambiente

Dal 14 al 18 agosto, si è tenuto, a Rispescia (GR), Festambiente: festival internazionale organizzato da Legambiente per parlare di ambiente, legalità, rispetto del mare, del suolo e molto altro.
Giunta alla sua 31^ edizione, la manifestazione ha offerto diversi spunti di riflessione e momenti di svago grazie ad un ricco programma. Concerti, spettacoli, attività e conferenze hanno animato la suggestiva location inserita nel Parco regionale della Maremma, coinvolgendo i partecipanti di tutte le età e sensibilizzandoli all’adozione di stili di vita maggiormente sostenibili.

Valori espressamente riportati nel decalogo che ha reso l’evento un vero e proprio EcoFestival: da una gestione corretta ed efficiente della raccolta differenziata ad un impegno etico e sociale, passando per il risparmio idrico ed energetico e per l’impiego di stoviglie biodegradabili e compostabili nei punti ristoro.

A tal proposito, Novamont ha supportato la manifestazione fornendo piatti, bicchieri e posate in Mater-Bi: prodotti che, una volta terminato il loro utilizzo, possono essere conferiti nella frazione organica assieme agli scarti di cibo e, avviati agli impianti di compostaggio, divenire fertile compost per le coltivazioni. Soluzioni innovative che consentono il recupero delle risorse e il loro reimpiego, concretizzando quel sistema economico circolare che anche Festambinte, attraverso le buone pratiche attuate, ha voluto promuovere.

Azioni sostenibili tradotte anche in giochi interattivi ed immagini, con le attività proposte ai più piccoli dall’educational Alla scoperta del Mater-Bi e attraverso la presentazione del nuovo fumetto con le avventure di Bia de Compostabilis! Quest’ultimo episodio è ambientato nell’arcipelago blu e, mediante la creatività e la fantasia dell’autore Paolo Mottura, pone il focus sulle buone pratiche da adottare.

Di seguito, gli scatti che raccontano Festambiente 2019 e il video di questi cinque giorni di manifestazione!