Recupero imballaggi, Conai: “Oltre l’83% nel 2020”

Recupero imballaggi, Conai: "Oltre l'83% nel 2020"

“Risultati che, per Conai, hanno un valore ancora più positivo di quello numerico – commenta Quagliuolo – In un contesto come quello attuale, in cui risentiamo di una drammatica carenza di impianti e assistiamo al crollo del valore delle materie prime seconde, macero in primis, il sistema consortile continua a sostenere l’industria del riciclo dimostrando l’efficacia del suo ruolo di sussidiarietà al mercato. Pensiamo al fatto che, nel solo 2019, sono rientrate in convenzione con il sistema quasi 600.000 tonnellate di materiale in più proveniente dalla raccolta differenziata, non assorbite dal mercato, che hanno comunque trovato sbocco a riciclo”.