Bayer Crop Science e Novamont sperimentano spaghi e clip in Mater-Bi contro il rifiuto plastico in agricoltura

Novamont Iberia e Bayer CropScience hanno collaborato in uno studio sperimentale durato un anno, condotto nelle serre spagnole di El Ejido, nella regione dell’Almería. L’obiettivo era risolvere il problema del fine vita dei prodotti di scarto delle colture agricole utilizzando spaghi e clip in Mater-Bi, la bioplastica compostabile sviluppata da Novamont.

Gli spaghi e clip in Mater-Bi, utilizzati per i tralicci delle colture di pomodoro, cetriolo, peperone e melone, hanno dimostrato di soddisfare le esigenze di tenacità, resistenza e flessibilità durante l’intero ciclo di coltivazione, anche in condizioni climatiche estreme. Al termine della coltura, questi dispositivi sono stati raccolti insieme agli scarti vegetali e trattati in un impianto di compostaggio industriale, generando un compost di alta qualità.

I nuovi dispositivi compostabili, che hanno un’impronta di carbonio certificata ISO 14067:2018, hanno semplificato la gestione del rifiuto vegetale, evitando la necessità di separare i materiali plastici e riducendo l’accumulo accidentale di sostanze plastiche nel terreno.

Il Mater-Bi, frutto di oltre 30 anni di ricerca e innovazione da parte di Novamont, è un prodotto in continua evoluzione verso una maggiore sostenibilità e circolarità.

Scopri di più e scarica il caso studio:

Soluzioni agricole per eliminare microplastiche persistenti in suolo e in compost

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato/a

Condividi su

MATER-BI è un prodotto

Novamont

Copyright 2023 Novamont S.p.A.

Via G. Fauser 8, 28100 Novara – Italia
Tel. 0321.699.611
P.Iva IT01593330036
Cod.fisc. 08526630150